La voce dei residenti del Piano di zona B20

immagine del PdZ B20Vogliamo raccogliere, anche attraverso questo blog, le segnalazioni dei residenti di Cesano, e con questo “post” in particolare le istanze dei residenti della nuova zona di Cesano, ossia il PdZ B20.

 

Nello specifico riteniamo di soffermarci su:

  1. servizi
  2. manutenzione della zona (eventuali aspetti di degrado, etc)
  3. attenzione dei politici amministratori locali di XX° Municipio e Comune di Roma, per come percepita dai residenti del piano di zona.

Ben venga ogni altro spunto di riflessione, chi ha episodi da raccontare, emblematici di una situazione generale è invitato a renderli noti.

La Redazione

7 risposte a La voce dei residenti del Piano di zona B20

  1. francesca scrive:

    Ciao,
    vorrei proporre per i residenti di Via Marino dalmonte, o eventualmente anche in altre vie/zone, di effettuare la raccolta differenziata.
    Per fare ciò: ci vuole il supporto del comune? Se si, in che modo , a chi e quali richieste devono essere fatte? Sarebbe effettivamente possibile fare ciò? Esistono poi forme di smaltimento dei rifiuti adeguate?

    Grazie e Buona giornata a tutti
    Francesca

  2. Marcello scrive:

    Da tanto e troppo tempo oramai segnalo la mancanza di cassonetti per effettuare la differenziata. Il borgo di Cesano ne’ praticamente priva.
    Io sono d’accordissimo.

  3. Mariella scrive:

    anche in via Pietro Bellino i cassonetti per la differenziata sono insufficienti e sempre pieni. così poi la gente lascia i rifiuti a terra oppure li mette nei cassonetti indifferenziati. che senso ha?

  4. Maurizio scrive:

    I cassonetti sono certamente non sufficienti. Io separo carta, platica metallo ed umido. Ma siamo certi che quando i camion ritirano l’immondizia questa viene separata a destinazione? Poi gli utenti sono poco informati sulla raccolta differenziata. Per caso il Municipio o l’AMA hanno degli opuscoli da distribuire ai cittadini?
    Ci sono altre cose da porre in evidenza:
    1) un autobus dovrebbe partire dalla Stazione e percorrere l’interno del nuovo insediamento della B20 , in questo modo parecchi utenti lascerebbero l’auto a casa.
    2) un rotonda, utilissima all’altezza del costruendo centro commerciale su via di Baccanello. In quel punto le auto sfrecciano veloci ed è impossibile immettersi sulla via principale. Ultimamente c’è stato un grave incidente che ha coinvolto diverse vetture.

  5. pino scrive:

    se insistessimo tutti a telefonare al nr verde AMA 800867035 forse qualcosa protrebbe smuoversi; io stesso chiamo ogni 10 giorni per chiedere aggiornamenti sulle segnalazioni che periodocamente faccio in merito alla raccolta differenziata, ma essendo uno dei pochi di Cesano a chiamare, evidentemente non vengo preso in sufficiente considerazione.

  6. Giuseppe scrive:

    Vorrei segnalare come la collocazione dei cassonetti lungo gli stretti marciapiedi di via della Stazione di Cesano comportino:
    – una scarsissima visibilità per gli automobilisti che dalle vie laterali poste in prossimità dei cassonetti cerchino di immettersi su via della Stazione;
    – l’impossibilità per i pedoni di passeggiare lungo i marciapiedi a tratti completamente occupati dai cassonetti e dai rifiuti in eccesso.

    Altro problema che ingenera lamentele da parte di molti cittadini è quello dei ristretti orari di apertura della biglietteria della Stazione. Il locale giornalaio si è fatto carico di acquistare e rivendere i biglietti ai suoi clienti, ma ovviamente i biglietti finiscono molto presto. Ritengo che sia l’amministrazione che debba preoccuparsi di garantire un idoneo servizio di biglietteria, anche automatica se necessario, anche per non incentivare la cultura del viaggio senza biglietto.

  7. Erbaggi scrive:

    Salve a tutti,

    volevo informarvi che dopo aver effettuato un sopralluogo sul posto ed essermi confrontato con il direttore dell’AMa del Municipio XX nella zona B20 ci saranno anche i seguenti cassonetti:

    1 – in via bellino all’incrocio con via gambino (anche diffenrenziata)
    2 – alla rotonda di via bellino saranno spostati sull’altro lato della strada e vi saranno messi anche quelli per la raccolta differenziata
    3 – in via Marchini (anche differenziata)

    inoltre ho incontrato l’ass. De Lillo del Comune di Roma chiedendo di inserire la zona b20 tra quelle che sperimenteranno prossimamente la raccolta porta a porta.
    Per la cronaca mi ha chiesto di ricordarglielo tra un paio di mesi perchè al momento si stanno ristrutturando (come organico) tutti gli uffici.
    Insisterò e vi riferirò successivamente.
    A presto,

    Stefano Erbaggi
    Cons. PDL Municipio Roma XX
    3470345297 stefanoerbaggi@hotmail.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: