Comunicazione dati catastale all’Acea. Obbligatorietà per l’utente. Strumento anti evasori per l’Agenzia delle Entrate.

Con la bolletta dei consumi dell’energia elettrica  del primo bimestre 2009, Aceaelectrabel ha inviato a tutti i suoi utenti il modulo per la dichiarazione dei dati catastali identificativi dell’immobile avvertendo che in caso di mancata comunicazione potranno incorrere  in una sanzione pecuniaria da 103 a 2.065 euro oltre ai controlli fiscali da parte dell’Agenzia delle Entrate. L’obbligatorità della comunicazione discende dalla legge finanziaria dell’anno 2005 che il legislatore ha individuato quale strumento anti evasione nei confronti di coloro che affittano immobili in nero. Infatti nel caso in cui l’utenza di fornitura dell’energia elettrica sia intestata a persona diversa dall’intestatario dell’immobile e presso l’Agenzia delle Entrate non risulti registrato alcun contratto di locazione, potremmo trovarci di fronte ad  un affitto in nero, in merito al quale verranno attivati  d’ufficio ulteriori accertamenti finalizzati al recupero dell’evasione fiscale.

 Il Centro servizi Caf- Ugl di Cesano sito in via Marino Dalmonte 54,  anche per questo tipo di pratiche fornirà assistenza a quanti ne dovessero avere bisogno nella compilazione dei moduli ma anche per  recuperare eventualmente i dati catastali dell’immobile.

Informazioni fornite dal Centro Servizi Caf-Ugl di Cesano

4 risposte a Comunicazione dati catastale all’Acea. Obbligatorietà per l’utente. Strumento anti evasori per l’Agenzia delle Entrate.

  1. ciccolini scrive:

    ad oggi 01/04/2009 non ho avuto nessun modulo per dichiarare i dati catastali del mio immobile (aceaelectrabel)

  2. Andrea scrive:

    E’ l’ennesima trovata dei nostri politici che visto che non si sono mai attivati nel scovare gli evasori costringono i cittadini ad compilare moduli su moduli che spesso sono inutili se non addirittura fuorvianti. Faccio un esempio: se proprietario di un appartamento risulta essere un soggetto che lo abita regolarmente mentre l’utenza è intestata ad un altra persona che, e saranno credo affari suoi, voglia pagare le spese dell’utenza stessa, cosa succede? Oppure se proprietario di un appartamento libero è un minore ma l’utenza è intestata al padre e sia il minore che il padre abitano in un altro appartamento? In questo caso con non quale strumento il cittadino potrà dimostrare di essere in regola e non aver affittato in nero? Secondo me si crea solo confusione. PS. mia madre tra l’altro non ha ancora ricevuto il benedetto / maledetto modulo? Cosa succede?

  3. Maria Floriana Vella scrive:

    Vorrei ricevere al più presto il mpodulo prestampato per poter ottemperare a quanto richiesto, così come è stato fatto dagli altri enti che hanno richiesto i dati catastali dell’appartamento da me usato in affitto. Grazie
    Maria Floriana Vella

  4. Pippo scrive:

    Dissento totalmente, ma cosa vuole l’acea, cosa vuole ama, 5 milioni di utenze che pagano profumatamente un capitale che va a finire nelle tasche dei soliti gestori.
    Perche non attivano la raccolta differenziata nelle periferie. cosa dobbiamo sostituirci ai netturbini, leggere i contatori inviarli a numeri sempre occupati o con risposte automatiche inappropriate.
    Popolo pecorone, ecco cosa è l’italiano, la nettezza urbana, sempre meno sprechi, una crisi che non consente rifiuti, si spende sempre meno per il mangiare e invece i canoni e le bollette aumentano invece i miseri stipendi o pensioni sono dimezzati dall’entrata dell’euro e sono fermi al palo da decenni.
    LA MONNEZZA VA PAGATA PER IL NUMERO DEI CONSUMATORI RESIDENTI NELL’APPARTAMENTO SIA PICCOLO O GRANDE?
    GLI EVASORI SONO ALTRI E CERTO NON HANNO I CAPITALI FERMI IN ITALIA MA TANTO CON LO SCUDO FISCALE LI RIPULISCONO A GRATIS.
    ITALIANI!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: