SCUOLA MEDIA PERIELLO DI CESANO: LA REGIONE LAZIO STANZIA I FONDI PER LA MESSA IN SICUREZZA

 

La regione Lazio, nell’assestamento di bilancio approvato sabato, ha assegnato 105 milioni di euro per la messa in sicurezza degli edifici scolastici e per l’innovazione delle strutture: 35 derivano dal POR-FESR 2007/2013 (Fondi Europei); 70sono stati stanziati direttamente dal Consiglio (42 milioni per il 2001, i restanti nel 2012). Soldi che si aggiungono  ai 35,495 milioni di euro del “Programma stralcio di interventi urgenti per gli edifici scolastici” varato dalla conferenza Stato-Regione  e già assegnati a 154 scuole. “I lavori partiranno a breve – spiega in una nota Luca Malcotti, assessore alle Infrastrutture e Lavori Pubblici della regione Lazio. La giunta Regionale – aggiunge – ha voluto così dimostrare di avere la messa in sicurezza delle scuole tra le sue priorità assolute”. E adesso l’Assessorato è  ancora al lavoro: entro 60 giorni deve essere approvata dalla Giunta una delibera che prevederà i criteri di assegnazione dei 105 milioni di euro “tenendo presente – assicura l’assessore – soprattutto le esigenze dei piccoli comuni e le emergenze dalla capitale, cosa che già abbiamo fatto nell’assegnazione  dei 35,495  milioni”. Sono 68, di fatto, i piccoli comuni che potranno ristrutturare le scuole materne, elementari, medie e  superiori. A questi vanno aggiunti gli interventi per Roma:  12,540 milioni di euro per 33 scuole tra le quali è compresa la Scuola Media  “Periello” di Cesano di Roma.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: