ASSOCIAZIONE PRO TERRITORIO E CITTADINI ONLUS AL FIANCO DEI PIU’ DEBOLI CONTRO LA MALASANITA’

L’Associazione Pro Territorio e Cittadini ONLUS, già impegnata nella raccolta delle segnalazioni dei vari casi di malasanità italiani per elaborare un dossier di vicende sconosciute alle istituzione e all’opinione pubblica, al fine di accrescere l’attenzione di Autorità, addetti ai lavori e utenti della sanità italiana sui rischi connessi alle cattive pratiche mediche erogate dai professionisti del settore operanti singolarmente o in strutture sanitarie pubbliche o private, ha deciso in questi giorni di assumersi un ulteriore onere a favore delle persone considerate più deboli o svantaggiate.

“Le motivazioni che ci portano a compiere questo ulteriore passo al fianco delle persone più deboli ingiustamente colpite da casi di malasanità – dichiara l’Associazione per tramite del suo segretario generale Gabriele Colasanti – è la triste constatazione che spesso nelle sedi giudiziarie alcuni evidenti episodi di malasanità non trovano equa riparazione o addirittura vengono disconosciuti come errori medici, aggiungendo così al danno la beffa di una sentenza sfavorevole sia dal punto di vista morale sia da quello materiale. Nella stragrande maggioranza si tratta di casi in cui le vittime e i loro familiari appartengono a categorie a basso reddito o svantaggiate a causa di deficit fisici, psichici e di istruzione che non possono permettersi di tutelare adeguatamente i propri diritti in prima persona ne possono rivolgersi a seri e qualificati professionisti del settore”.

Per tali motivi l’associazione Pro Territorio e Cittadini ONLUS si rende disponibile ad esaminare gratuitamente con il proprio staff di consulenti che annovera avvocati e medici legali di maturata esperienza al riguardo, i presunti casi di malasanità, verificatisi in qualsiasi comune d’Italia, offrendo in caso di positiva valutazione l’assistenza legale in via extragiudiziale e giudiziale in tutti i gradi di giudizio nei confronti delle persone gravate dai problemi anzidetti senza alcun onere finanziario a loro carico. Per sottoporre il proprio caso è sufficiente inoltrare una richiesta di contatto mediante email all’indirizzo info@proterritorio.net Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure un fax al num. 0681100366 esponendo sinteticamente il fatto (previa compilazione della modulistica che sarà previamente fornita).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: